Posts Tagged ‘Tempi Connessi’

Quante storie si intrecciano tra le vie di Napoli? Tantissime e tutte affascinanti. Luciano Melito ce ne ha raccontata una bellissima che vi riportiamo qui. Si tratta della storia di Gennarino ‘e vascio ‘o puorto e di Sisina ‘a sigettara do’ vico ‘a lava. Il signor Luciano ci ha raccontato che sua nonna ha voluto questa...

Padula potrebbe essere una meta perfetta per chiunque abbia voglia di trascorrere un fine settimana all’insegna del relax e del buon mangiare, e magari approfittare per passeggiare all’interno della splendida Certosa di San Lorenzo che con i suoi quasi 52000 metri quadrati di superficie è uno dei monumenti più grandi...

Il Castello di Montemiletto, conosciuto come Castello della Leonessa, si erge sul rilievo montuoso in posizione dominante sul paesaggio circostante e sulla valle attraversata dai fiumi Calore e Sabato. Il castello fu edificato presumibilmente in epoca longobarda sui resti di una preesistente costruzione romana, di cui...

Non c’è nulla di più poetico e sognante, tra i mezzi di trasporto alternativi, di una mongolfiera. Anche la sua storia è affascinante: il primo volo documentato di un pallone capace di trasportare persone avvenne il 19 ottobre 1783 a Parigi, in Francia. Quel tipo di pallone, ancora da perfezionare, usava aria calda...

Conca dei Marini, splendida perla della Costiera Amalfitana dichiarata nel 1997 dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Detta anche “Città dei naviganti” per via dei numerosi marinai esperti di navigazione che vi vivevano un tempo, Conca dei Marini deve il suo nome alla particolare conformazione geografica a forma di...

Sulle origini di Pertosa non si hanno notizie certe. Il suo nome deriva dal termine di dialetto arcaico Petrusu (Apetura), che fa riferimento all’apertura delle Grotte dell’Angelo. Da un punto di vista storico, le radici del paese ‘Petrusu’ si ritroverebbero nell’antico insediamento di “Consinum”, un centro abitato...

La suggestiva Via de’ Mercanti attraversa l’intero centro storico, consentendo un tuffo nel passato a chi decide di conoscere Salerno, anche nei suoi angoli e stradine più remote. L’originario centro commerciale della città ancora oggi conserva intatte la sua natura mercantile e la sua storia millenaria. Via de’...

Il liquore Concerto è uno dei rosoli più antichi della Costiera Amalfitana. Per tradizione è attribuito all’inventiva dei Monaci del Convento di San Francesco di Tramonti. I monaci e le suore di un tempo, infatti, erano gli unici a possedere un vero e proprio laboratorio di farmacia; raccoglievano e coltivavano fiori...

L’architettura singolare dell’acquedotto medievale di Salerno ha stuzzicato la fantasia dei salernitani che da sempre lo chiamano gli archi dei diavoli (l’arco re’ riavule). L’Acquedotto di Salerno ha un lungo e glorioso passato, fatto di storie e di leggende, di importantissimi “primati” artistici e di eccezionale...

La Scazzetta di Pantaleone Da sempre il dolce rappresentativo di Salerno per antonomasia, la scazzetta di Pantaleone è conosciuta da tutti i salernitani e non, ma pochi probabilmente conoscono da dove ne derivi la fama e la bontà. Tutti i salernitani sanno che per mangiare la scazzetta bisogna recarsi in un’unica...