La costiera amalfitana, per la sua incantevole bellezza, stregò anche Boccaccio, che così la decantava: “… (…) Credesi che la marina da Reggio a Gaeta sia quasi la più dilettevole parte d’Italia; nella quale assai presso a Salerno e una cosa sopra’l mare riguardante, la quale gli abitanti chiamano la costa d’Amalfi...