Il Palazzo di Federico II, detto anche Casinò del Principe, si trova in un luogo denso di storia, un frazione di Calvi “Il Cubante” il cui nome deriva da Leo Cubans (Leone che giace).

In questo luogo passava la via Appia che andava ad Eclano. Si sarebbe svolta inoltre la Battaglia fra Tiberio Sempronio Gracco e il generale Annone. Successivamente, sempre contro il generale Annone, un’altra battaglia ad opera del Console Quinto Fulvio Flacco. Nel Medioevo qui ci fu l’incontro fra Ruggero II di Sicilia e Papa Onorio III. Altre battaglie si svolsero in questo luogo tra il 1100 e il 1400.

Documenti segreti dell’archivio vaticano testimoniano che quella di Calvi fu una delle ultime, se non l’ultima residenza di Federico II di Svevia nel sud Italia.

Nel documento vaticano si legge infatti “La santa chiesa di Santa Sofia possedeva tutto il Cubante eccetto il palazzo che l’imperatore Federico fece costruire in oltraggio…”, riferimento al fatto che Federico II° avrebbe fatto costruire il palazzo in quel luogo come gesto sprezzante contro il papa Gregorio IX con il quale era in conflitto.

L’edificio è stato probabilmente eretto verso il 1229 quando Federico II ritornò dalla Crociata in Terrasanta. Altre ipotesi individuano il 1240 come data di costruzione. Noto come casino di caccia, secondo alcuni fu fatto costruire dall’Imperatore svevo perché doveva servire per ritempranti soste dai suoi viaggi durante i suoi trasferimenti a Menfi.

Palazzo di Federico II a CalviL’edificio, collocato su una piccola altura, a 250 s.l.m., si affaccia sulle valli del Sannio e dell’Irpinia. La costruzione è in pietra grigia ed è oggi sostanzialmente integro, anche se non in ottimo stato. È stato abitato fino a tempi piuttosto recenti. Una sua parte è stata ristrutturata ed è ora adibita a centro agrituristico. Oggi, il Palazzo di Federico II è proprietà di cinque cittadini.

La provincia di Benevento è ricca di storia, grazie alla presenza di popoli che sul suo territorio si sono avvicendati nel corso dei secoli, lasciando tracce e tradizioni.

 

 

 

 

 

About the Author

Related Posts

La Chiesa di S. Maria della Misericordia a Pignataro Maggiore fu costruita nel 1757. I lavori...

Non tutti sanno della profonda vocazione artistica di Rione Sanità: molti conoscono questo...

La Basilica della Madonna delle Grazie a Benevento fu iniziata nel 1839, anche se la costruzione...

Leave a Reply