Posts by: Redazione Insolitaitalia

I Roccocò sono dolci tipici napoletani cotti al forno. Il loro sapore unico è dato dalle mandorle assieme a spezie varie. Il loro profumo caratterizza il Natale napoletano. La prima ricetta dei Roccocò, risale al 1320. Il dolce veniva inizialmente preparato dalle monache del Real Convento della Maddalena. Il termine...

Palazzo Donn’Anna, tra i più belli e suggestivi di Napoli, è famoso per le numerose leggende che la tradizione gli ha attribuito. Strane storie si raccontano sulle sue mura già dalla fine del 1400. In realtà il Palazzo è ben più antico di così, poiché costruito su un edificio preesistente chiamato La Sirena. Nel 1571...

Castel Sant’Elmo è un castello medioevale sito sulla collina del Vomero a Napoli. Fu edificato sul solco del “Belforte” che Roberto D’Angiò aveva fatto costruire da Tino di Camaino nel 1328. Per la peculiare posizione Castel Sant’Elmo è uno dei luoghi più rappresentativi nelle vedute della città. Per la sua possente...

Quella di Giuditta Guastamacchia è una storia vera. Giuditta visse negli anni a cavallo della Rivoluzione napoletana (fine 1700 inizio 1800). Ella era una giovane vedova, bellissima quanto crudele, madre di un figlio avuto dal primo marito che, per aver frodato il regno, fu giustiziato sulla forca. Il padre di...

Dell’antica Cuma sono attualmente visibili l’acropoli e la città bassa. I Greci collocarono l’acropoli della loro città su due terrazze e su un più basso sperone meridionale del Monte di Cuma. Questo sito, per conformità e posizione risultava un punto chiave accessibile solo dal lato meridionale. Ne emergeva, dunque,...

Il biscotto di Castellammare è un biscotto a forma di sigaro creato nel 1848 a Castellammare di Stabia. Con il passare dei decenni si sviluppò la tradizione di giungere a Castellammare per gustare questi biscotti inzuppati nell’acqua della Madonna. La storia iniziò a complicarsi quando Donna Concetta, erede della...

Megaride è l’isola minore del Golfo di Napoli su cui sorge il Castel dell’Ovo. In origine separata dalla terraferma da un breve braccio di mare, ma oggi tutt’uno con essa. Il mito antico dell’isolotto di Megaride parte evocando come esso fosse, nell’Ottocento, il luogo del mare più tempestoso del Chiatamone, la zona...

Una visita al Parco Archeologico Antichissime sono le origini di Conza della Campania, cittadina abbandonata quasi completamente a seguito del sisma del 1980. I resti della città romana sono riemersi al di sotto delle rovine del paese moderno di Conza, proprio a seguito del terremoto. Un progetto di scavo, restauro e...

Un emozionante viaggio al centro della Terra come un vero speleologo per conoscere le meraviglie della natura e rivivere la storia millenaria del Vallo di Diano. Nel Museo Speleo-Archeologico di Pertosa e nel Museo Civico Multimediale di Padula, le nuove tecnologie permettono di approfondire la storia del Vallo di...

Da sempre i gesualdini vengono, e non a caso, appellati con il nomignolo di “Menestrari” (Verdurai), per le copiose produzioni ortofrutticole che arricchivano i mercati locali e dei paesi vicini. La cucina gesualdina è una cucina semplice e poco sofisticata e abbraccia pienamente la cultura contadina. Le ricette...