Insolita Italia è una piattaforma di marketing territoriale (destination marketing system), ideata per sviluppare un’azione di programmazione strategica sul patrimonio culturale materiale ed immateriale per favorire il rilancio culturale ed economico del territorio.

L’iniziativa Insolita Italia ha l’obiettivo di promuovere il patrimonio culturale ed enogastronomico del territorio italiano al fine di portare il grande pubblico alla scoperta di luoghi “insoliti” dalla straordinaria bellezza e gustare sapori e profumi, faro dell’eccellenza del made in Italy all’estero.

Insolita Italia è un’iniziativa del distretto DATABENC (Distretto ad Alta TecnologiA per i BENi Culturali). Il Distretto Databenc, è nato da un’idea progettuale promossa dalle Università degli Studi di Napoli “Federico II” e dell’Università degli Studi di Salerno, sul quale convergono oggi più di 60 soggetti, tra cui PMI, Grandi Imprese, Centri di Ricerca e Università.


Articoli recenti

Quella di Giuditta Guastamacchia è una storia vera. Giuditta visse negli anni a cavallo della Rivoluzione napoletana (fine 1700 inizio 1800). Ella era una...

Dell’antica Cuma sono attualmente visibili l’acropoli e la città bassa. I Greci collocarono l’acropoli della loro città su due terrazze e su un più basso...

Il biscotto di Castellammare è un biscotto a forma di sigaro creato nel 1848 a Castellammare di...

Megaride è l’isola minore del Golfo di Napoli su cui sorge il Castel dell’Ovo. In origine separata...

Una visita al Parco Archeologico Antichissime sono le origini di Conza della Campania, cittadina...

Un emozionante viaggio al centro della Terra come un vero speleologo per conoscere le meraviglie...

Il viaggiatore naturalista troverà grande appagamento ammirando la vegetazione e la fauna del Parco...

Da sempre i gesualdini vengono, e non a caso, appellati con il nomignolo di “Menestrari”...