Insolita Italia è una piattaforma di marketing territoriale (destination marketing system), ideata per sviluppare un’azione di programmazione strategica sul patrimonio culturale materiale ed immateriale per favorire il rilancio culturale ed economico del territorio.

L’iniziativa Insolita Italia ha l’obiettivo di promuovere il patrimonio culturale ed enogastronomico del territorio italiano al fine di portare il grande pubblico alla scoperta di luoghi “insoliti” dalla straordinaria bellezza e gustare sapori e profumi, faro dell’eccellenza del made in Italy all’estero.

Insolita Italia è un’iniziativa del distretto DATABENC (Distretto ad Alta TecnologiA per i BENi Culturali). Il Distretto Databenc, è nato da un’idea progettuale promossa dalle Università degli Studi di Napoli “Federico II” e dell’Università degli Studi di Salerno, sul quale convergono oggi più di 60 soggetti, tra cui PMI, Grandi Imprese, Centri di Ricerca e Università.


Articoli recenti

Una delle aree più belle della zona della Campania è senz’altro l’area marina protetta del Regno di Nettuno. Con una superficie di mare di 11mila ettari,...

Questo articolo è un invito alla scoperta delle pietanze e dei prodotti tipici della provincia di Avellino. Questo articolo è poi un invito a gustare questi...

Lo scorso 18 luglio Insolita Italia è partita per un bellissimo tour alla scoperta delle meraviglie...

Nella provincia di Salerno, nel cuore della Costiera Amalfitana, sorge la splendida Minori. Dal...

Padula potrebbe essere una meta perfetta per chiunque abbia voglia di trascorrere un fine settimana...

Tra gli edifici di culto di Cava de’ Tirreni, spicca la Badia della SS.Trinità, fondata nel 1011 da...

La lapide di Polla (Lapis Pollae) è un’epigrafe in lingua latina e si trova davanti alla Taverna...

L’area marina protetta di Punta Campanella è una riserva marina istituita nel 1997 e si trova nella...