Insolita Italia è una piattaforma di marketing territoriale (destination marketing system), ideata per sviluppare un’azione di programmazione strategica sul patrimonio culturale materiale ed immateriale per favorire il rilancio culturale ed economico del territorio.

L’iniziativa Insolita Italia ha l’obiettivo di promuovere il patrimonio culturale ed enogastronomico del territorio italiano al fine di portare il grande pubblico alla scoperta di luoghi “insoliti” dalla straordinaria bellezza e gustare sapori e profumi, faro dell’eccellenza del made in Italy all’estero.

Insolita Italia è un’iniziativa del distretto DATABENC (Distretto ad Alta TecnologiA per i BENi Culturali). Il Distretto Databenc, è nato da un’idea progettuale promossa dalle Università degli Studi di Napoli “Federico II” e dell’Università degli Studi di Salerno, sul quale convergono oggi più di 60 soggetti, tra cui PMI, Grandi Imprese, Centri di Ricerca e Università.


Articoli recenti

La Campania è una terra ricchissima di storia e tradizioni, non solo a livello di monumenti e architetture o di bellezze paesaggistiche, ma anche in campo...

In Campania non ci sono solo numerose oasi naturali e riserve protette, ma anche aree marine particolarmente importanti dal punto di vista della loro ricchezza...

Il Tartufo di Bagnoli Irpino è una prelibata delizia che soddisfa naso e palato. In Campania sono...

Il museo della carta di Amalfi è il racconto di una tradizione antica in uno dei luoghi più...

La Chiesa di Santa Sofia è un edificio di straordinario interesse architettonico. La chiesa fa...

Era il 18 luglio scorso quando Insolita Italia è partita alla scoperta delle meraviglie che si...

Il vate degli italiani, D’Annunzio, volle celebrare le glorie salernitane e amalfitane in Merope, il...

Il Santo Protettore di mamme e bambini Il Santuario di San Gerardo Maiella sorge sulla collina di...